top of page

-header closed-

L'Importanza dei Social Media per le attività di vendita al dettaglio


comunicare negozio punto vendita social media
Come comunicare al meglio il tuo negozio

I social media sono i mezzi per eccellenza per influenzare le persone, caratteristica che i "big" della moda (e non solo) utilizzano da tempo per attività commerciali finalizzate a presentare la propria offerta, le promozioni sui prodotti o semplicemente per aumentare la curiosità del consumatore verso il loro brand. Il social media ha quindi il ruolo fondamentale di creare un buon rapporto brand-cliente. Questi mezzi di comunicazione diventano portali per presentarsi al pubblico, per raccontarsi e oggi più che mai chi non ha un social media collegato alla propria attività viene sopraffatto dalla concorrenza.


Per questo motivo è importante conoscere le migliori strategie di social media marketing e sfruttarle al meglio per propria attività.


Ecco 7 strategie per sfruttare al meglio i social per tuo Punto Vendita:


1. Impara a conoscere il tuo target di riferimento

Occorre innanzitutto una analisi del proprio profilo aziendale per capire quali sono i clienti a cui ci si vuole rivolgere. Sia che si tratti di un negozio di piccole dimensioni o di un business più strutturato, occorre definire a chi rivolgere la propria offerta. Conoscere il tuo pubblico di riferimento ti aiuta a capire cosa pubblicare e che tono di voce utilizzare.


2. Scegli il "giusto" social media

Le piattaforme social sono tante ma ognuna ha utenti con caratteristiche ben definite. Facebook è ad esempio il social media più visitato in Italia. LinkedIn è una rete professionale perfetta per il pubblico B2B. Instagram è il social visivo, fa per te se i tuoi contenuti sono principalmente immagini, oggetti. Pinterest è il social maggiormente amato dalle donne, infatti circa il 76% degli utilizzatori sono di sesso femminile. TikTok è invece la piattaforma in più rapida crescita nel 2021, con circa + +457% di nuovi utenti in soli 9 mesi. Twitter è il social network istantaneo per eccellenza. Le news passano prima su Twitter e poi sugli altri social. Tutti questi dati devono essere analizzati e compresi.


3. Suddividi gli obiettivi in attività realizzabili

Scelto il social media, devi porti degli obiettivi. Creare un piano editoriale e quindi definire i giorni di pubblicazione, le grafiche, le immagini, il testo da inserire e il tema di cui trattare. Immagina il piano editoriale come se fosse un calendario: aggiungi al suo interno le immagini, i link, i video e tutto quello che serve per la creazione dei tuoi contenuti. Così avrai tutto a portata di mano e una visione generale sui tempi di pubblicazione. Riempire il calendario editoriale in anticipo è necessario per programmare il lavoro e non lasciarsi andare all’improvvisazione.

4. Parola d'ordine: Interattività Utilizza delle tecniche di copywriting e storytelling innovative, come frasi ad effetto, oppure racconta la storia degli oggetti che vendi. Ad esempio, il jeans, da dove proviene? Ci sono qualità diverse di jeans. Tu hai la migliore. Comunicalo! Cerca un contatto con i tuoi follower, poni domande nei tuoi post o storie, usa emoji o crea delle storie dove possibili. Più interagisci con chi ti segue, più i clienti si sentiranno parte del tuo brand e vorranno loro stessi cercare una comunicazione con te.


5. Condividi contenuti di qualità

Crea contenuti grafici di qualità elevata. Poni attenzione ad ogni dettaglio: un post curato fa capire al lettore che è stato speso tempo per la sua realizzazione e che il tuo brand è serio e professionale. Le immagini sono i contenuti che più rimangono impresse nella mente di un consumatore, devono essere semplici, pulite e non caotiche ma allo stesso tempo d’impatto. Una volta che avrai ottimizzato al meglio i contenuti ti accorgerai di avere tassi di coinvolgimento più alti, più follower e di conseguenza più vendite.


6. Usa Video

Entro la fine del 2021 circa l’82% di tutto il traffico dei social media giungerà dai contenuti video. Questo perché i video ti consentono di mostrare ai tuoi clienti che non sei un’azienda senza volto. Specialmente iI video live, come le dirette Facebook ad esempio, sono di grande tendenza in questo periodo. Secondo Facebook, con un video dal vivo aumenti di 6 volte l’interazione degli utenti.


7. Porta nuovi clienti direttamente in negozio: Fai Pubblicità

La pubblicità sui social media ti aiuta a far vedere i tuoi post anche ad utenti che mai sarebbero interessati alla tua pagina. Promuovi i contenuti in modo che combacino tra loro su tutti i tuoi canali social oppure collabora con gli influencer del tuo settore. Questo incoraggerà i tuoi utenti a seguirti e a provare i tuoi prodotti. Usa inoltre parole chiave e Hashtag coerenti con il tuo brand e il settore in cui operi. Non sai come fare? AFFIDATI A SENTRIC! ↓ ↓ ↓


Come abbiamo detto, la maggior parte delle vendite parte con le visite online. Che si tratti del tuo sito web/e-commerce, dei tuoi social media, tutto parte da li. Non puoi quindi non essere presente sulle piattaforme social e tantomeno non puoi non avere un sito web. Noi siamo certi che la tua merce è la migliore sul mercato. Ma i clienti lo sanno? Solo digitalizzando tutti i tuoi articoli di negozio potrai comunicare al meglio la tua offerta e portare più persone direttamente all'acquisto. AFFIDATI A SENTRIC, LEADER DEL SETTORE, PER DIGITALIZZARE IL TUO PUNTO VENDITA IN MODO SEMPLICE, VELOCE ED EFFICIENTE.


Prova Sentric gratuitamente, CLICCA QUI ↓ ↓ ↓

oppure contatta il Team per avere più info:

05221590290


Hai un'attività commerciale? Scopri cosa puoi ottenere con Sentric

bottom of page